Chi siamo

Psicoterapia e Scienze Umane: 60 anni di impegno nella formazione

 

400x171

 

Il gruppo di Psicoterapia e Scienze Umane si costituisce, in maniera informale, nel 1960 con il progetto formativo e culturale del Gruppo Milanese per lo sviluppo della Psicoterapia – Centro Studi di Psicologia Clinica di Milano.

Da allora Psicoterapia e Scienze Umane, fondata da Pier Francesco Galli, in continuità con le attività iniziate nel 1962 a Milano, Genova e Zurigo, è stata costantemente presente nel campo della formazione con dibattiti, convegni, corsi di formazione, corsi di aggiornamento e seminari ai quali, nel corso degli anni, hanno partecipato come relatori, tra gli altri: Gaetano Benedetti, Silvano Arieti, Pier Francesco Galli, Gustav Bally, Medard Boss, Christian Mueller, Eugène Minkowsky, Franco Fornari, Berta Neumann, Mara Selvini Palazzoli, Leonardo Ancona, Tommaso Senise, Silvia Montefoschi, Enzo Spaltro, Fabrizio Napolitani, Enzo Codignola, Giampaolo Lai, Giovanni Jervis, Marguerite Sechehaye, Mario Moreno, Hilde Bruch, Michael Balint, Johannes Cremerius, Paul-Claude Racamier.

Dal 1982 (e in modo informale dal 1974) a tutt’oggi Psicoterapia e Scienze Umane organizza annualmente a Bologna un ciclo di seminari denominato “Seminari Internazionali”. I membri del Comitato Organizzativo dei “Seminari Internazionali” sono: Alberto Merini, Marianna Bolko, Dante Comelli, Pietro Pascarelli, Euro Pozzi. Molti relatori hanno partecipato nel corso degli anni ai “seminari Internazionali”, tra questi: Armando Bauleo (Buenos Aires), Elisabeth Bott Spillius (Londra), Catherine Chabert (Parigi), Heinrich Deserno (Francoforte), Jack Drescher (New York), Morris N. Eagle (Toronto),Lawrence Friedman (New York), Peter Fonagy (Londra), John E. Gedo (Chicago), Jay Greenberg (New York), Pedro Grosz (Zurigo), Merton M. Gill (Chicago), Robert R. Holt (New York), Robert D. Hinshelwood (Londra) ,Philippe Jammet (Parigi), Joice McDougall (Parigi), Marianne Leuzinger Bholeber (Francoforte), Wolfgang Mertens (Monaco di B.), Emilio Modena (Zurigo), Anton Obholzer (Londra), Paul Parin (Zurigo), Manfred Pholen (Marburg), Johannes Reichmayr (Vienna), Salomon Resnik (Parigi), Berthold Rothschild (Zurigo), Howard Shevrin (Ann Arbor), Ethel Spector Person (New York), Michael H. Stone (New York), Frank J. Sulloway (Boston), Helmut Thomae (Ulm), Thomas Von Salis (Zurigo),  Robert S. Wallerstein (San Francisco), Jerome C. Wakefield (New York)Peter Wolff (Boston).  L’elenco completo, con anno e titoli può essere consultato sul sito della Rivista al paragrafo “I Seminari Internazionali di Psicoterapia e Scienze Umane”: clicca qui.

Nel corso degli anni, accanto ai “Seminari Internazionali”, si è consolidata una rete di iniziative formative che sono originate da Psicoterapia e Scienze Umane o che sono ad essa collegate. Tra le prime: il Gruppo di studio “Psicopatologia psicoanalitica dell’adolescenza” coordinato da Marianna Bolko (Bologna),  i “Seminari Clinici” che si svolgono a Modena e a Parma con il coordinamento di Dante Comelli (Modena),  Stefano Bianchi (Parma), Giovanna Bertoloni (Parma), i “Seminari d’estate” che si svolgono con cadenza annuale e che sono coordinati da Dante Comelli (Modena), Stefano Bianchi (Parma), Giovanna Bertoloni (Parma), il “Gruppo di Studio e di Lettura” che si riunisce a Modena con il coordinamento di Dante Comelli. Tra le iniziative collegate: il Corso di perfezionamento in psicoterapia coordinato da Adriana Grotta ed Euro Pozzi (Bologna), il Gruppo permanente teorico-clinico coordinato da Maria Cellesi e Licia Filingeri (Genova), il corso di formazione “La psicoanalisi come psicologia dello sviluppo” coordinato da Nella Guidi e Luisella Canepa (Milano).

Un’attenzione particolare è tuttora costantemente accordata da Psicoterapia e Scienze Umane alla formazione continua degli operatori del Servizio Pubblico. Tra le più significative esperienze passate: nel 1962-64 all’ospedale di Varese, nel 1967 all’Ospedale Psichiatrico di Sondrio, dal 1989 al1996 a Pordenone con la Scuola di Psicoterapia e Riabilitazione del Centro Studi e Ricerche sulla Salute Mentale della Regione Friuli Venezia Giulia.

Tra le iniziative editoriali si segnala la Rivista “Psicoterapia e Scienze Umane”, fondata nel 1967, e attualmente diretta da Pier Francesco Galli, Marianna Bolko, Paolo Migone. Tutte le informazioni sulla rivista possono essere ottenute consultando l’indirizzo: www.psicoterapiaescienzeumane.it

Ancora tra le iniziative editoriali ricordiamo la collana Feltrinelli “Biblioteca di Psichiatria Psicologia Clinica” fondata da Pier Francesco Galli e Gaetano Benedetti nel 1960, con 87 titoli pubblicati, la collana Boringhieri “Programma di Psicologia Psichiatria Psicoterapia” fondata da Pier Francesco Galli nel 1964, con circa 250 titoli a tutt’oggi pubblicati, cui fa seguito la collana Boringhieri “L’osservazione psicoanalitica” fondata da Pier Francesco Galli nel 1992, con 24 titoli, la serie “Tracce della Psicoanalisi” presso l’editore Einaudi, con tre titoli pubblicati.